Salernitana-Nocerina. Il Prefetto Pansa: “Calcio non può diventare arena, ecco cosa fare”

“Il campo di calcio non puo’ diventare un’arena”. Cosi’ il capo della polizia, prefetto Alessandro Pansa, alla domanda di un allievo della scuola di polizia di Roma sulla prevenzione di situazioni quali quelle verificatesi per il derby Salernitana-Nocerina. “Io – dice Pansa – ho in mente un altro tipo di sport, che e’ quello che viene svolto in questo territorio con grandi campioni. Tante le iniziative messe gia’ in campo per prevenire questi fenomeni, ma evidentemente bisogna anche portare avanti progetti come quello di mettere in diretta corrispondenza le tifoserie cittadine per fraternizzare prima dell’incontro, per poter convivere anche nella rivalita’”.

Alla domanda se sia un bene o meno parlarne, Pansa risponde: “Non so se sia un bene o meno, sicuramente e’ irrilevante perche’ lo spirito di emulazione queste persone lo hanno al loro interno”. Le domande dalla scola di polizia di Roma gli vengono poste in collegamento video con il liceo “Quercia” di Marcianise, nel Casertano, dove il capo della polizia sta tenendo un incontro su legalita’ e sport prima di inaugurare la nuova palestra di pugilato delle Fiamme Oro. (AGI)

Condividi