Salernitana-Lecce. A Salerno ci si gioca uno spicchio di Serie A

Turno infrasettimanale di Serie B, big match di giornata quello che andrá in scena stasera allo stadio “Arechi” tra la Salernitana e il Lecce, rispettivamente la prima e la sesta forza del campionato, a soli 3 punti di distanza. A dirigera la sfida sará il sig. Chiffi della sezione di Padova. Ma vediamo come giungono le due compagini alla partita delle ore 21:00.

COME ARRIVA LA SALERNITANA
Dopo la sconfitta pesante di tre giorni fa col Brescia che li ha riportati con i piedi per terra, i granata sono alla ricerca del riscatto contro i salentini del Lecce. L’organico di Fabrizio Castori, ancora capolista nonostante la trasferta amara in terra lombarda, deve rinunciare al suo capitano Di Tacchio (con le rondinelle era diffidato ed è stato ammonito, ndr) ma ritrova fra i convocati il centrocampista Schiavone e i difensori Veseli e Karo. Sará ancora 3-5-2 per i salernitani: Belec tra i pali, terzetto composto da Aya, Gyomber e con Mantovani che dovrebbe ritrovare una maglia da titolare. A centrocampo spazio a Schiavone con Dziczek e Anderson con i lati Lopez e Casasola. In attacco sempre il tandem formato da Gennaro Tutino e Milan Djuric.

COME ARRIVA IL LECCE
I giallorossi dopo le quattro vittorie consecutive vengono da due pareggi, quelli con Venezia e Frosinone, entrambi per 2-2, vogliono vincere in terra campana per agguantare proprio i granata distinati adesso solo tre punti. Assenza importante per il Lecce sará quella del suo tecnico Eugenio Corini, risultato positivo al covid dagli ultimi test e stasera sará assente, in panchina ci sará il suo secondo Salavatore Lanna. I salentini, inoltre, dovranno fare a meno di Felici e Dermaku. Il modulo sará il 4-3-1-2 con Gabriel tra i pali, Adjapong, Meccariello, Zuta e Lucioni saranno i quattro i difesa; In mezzo al campo agiranno Paganini, Tachtsidis ed Henderson che si riprende una maglia da titolare dopo la chance concessa a Majer. Davanti Mancosu agirá alle spalle della coppia formata da Coda e Falco.

I PRECEDENTI
Complessivamente sono trenta le gare disputate da Lecce e Salernitana allo stadio “Arechi” prima di stasera: 13 vittorie per i granata, 7 per il Lecce e ben 10 pareggi. Le ultime due sfide risalgono al 2018/19: il 02/09/2018 col pareggio per 2-2 a Lecce e la vittoria dei salentini per 1-2 a Salerno del 26/01/2019.

TERNA ARBITRALE
Daniele Chiffi sará coadiuvato da Avalos della sezione di Legnano e Zingarelli della sezione di Siena. Quarto uomo il signor Marini di Roma 1.