Salernitana. Iervolino su Sabatini: “Rinnovo? Nel calcio contano i risultati”

In un’intervista rilasciata a Radio Bussola, il presidente Danilo Iervolino ha parlato del direttore sportivo Walter Sabatini. Al navigato dirigente era stato affidato il mercato di gennaio, per ricostruire la squadra. Il compito è stato portato a termina, ma i risultati non stanno arrivando e a fine stagione potrebbe arrivare la separazione.

“Sabatini è stato, è e sarà una leggenda del calcio, a prescidendere da come finrà questa stagione. Il suo futuro con noi? La mia stima è alta nei suoi confronti, non è mai cambiata e mai cambierà se si dovesse continuare insieme oppure se dovessero separarsi le strade. Siamo in sintonia su molti aspetti, anche nella visione della vita. L’rientamento è quello di proseguire assime, però, nel calcio contano i risultati, prima vediamo diamo come concludiamo il campionato.

Se le perdiamo tutte 10-0, normale che non rinnovo il contratto. Non ci siamo ancora confrontati, sarà deciviso anche il progetto da mettere in campo in caso di retrocessione. Tempo un mese, quando la stagione sarà finita, ci vedremo e ragioneremo per capire se ci sono i presupposti. I rinnovi li decidono sempre i risultati”.

Danilo Iervolino, presidente Salernitana

Danilo Iervolino, presidente Salernitana