Salernitana. Guai per Minala, il camerunense rischia di saltare la gara col Pescara

Continua a piovere sul bagnato in casa Salernitana. Oltre alla condizione al quanto critica in classifica, i granata adesso devono fare in conti anche con l’infortunio di Joseph Minala. La Salernitana, in ritiro a Roma, ha dato il via quest’oggi alla preparazione in vista dell’ultima giornata di campionato contro il Pescara, match in programma all’Adriatico alle ore 15:00.

I granata sono stati alle prese con una giornata molto intensa, la prima diretta dal neo tecnico Leonardo Menichini da allenatore della Salernitana. Doppia seduta in terra capitolina per la compagine campana. La seduta mattutina dell’ippocampo è stata caratterizzata da lavoro di forza in palestra. Mentre quella pomeridiana si è basata su riscaldamento tecnico, esercitazioni tattiche e partita finale.

Proprio a margine della prima giornata di allenamenti diretta dal neo mister Menichini, il centrocampista Joseph Minala è andato ko. Il giocatore camerunense ha rimediato un forte trauma distorsivo alla caviglia destra. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime 48 ore. Insomma, subito una cattiva notizia per mister Menichini, che rischia di perdere una pedina fondamentale a centrocampo per la sfida con il Pescara, dal quale i granata dovranno uscire obbligatoriamente con in mano i tre punti per agguantare la salvezza.

Con il camerunese momentaneamente ai box, la Salernitana ha chiamato in ritiro i due giovani granata Mattia Novella e Andrea Marino, che raggiungeranno la squadra in quel di Roma a stretto giro. La Salernitana riprenderà gli allenamenti nella giornata di domani. In programma una seduta pomeridiana (ore 15:00).

 

Nunzio Marrazzo