Salernitana Femminile, pari nel derby col Sarno: finisce 4-4

Prima gara ufficiale interna del 2023 per la Salernitana Femminile 1970 impegnata in casa con il Futsal Sarno. La sfida del tredicesimo turno del girone C di Serie A2, l’ultima del girone d’andata, vede le ragazze di mister Lanteri centrare il sesto risultato utile consecutivo. Il match termina 4-4  con il quintetto di capitan Lisanti che sale cosi a 15 punti in classifica.

La gara

Match vibrante in avvio con un Sarno pimpante che inizia su ottimi ritmi cercando la via della rete con Forino. Al 3′ le ospiti passano con De Maio, che si infila nella difesa granata, ma la gioia dura poco visto che un giro di lancette dopo D’Errico, imbeccata da Di Martino, pareggia i conti ristabilendo la parità iniziale. Le padroni di casa ci provano poco dopo con una punizione di Di Martino che finisce di poco sul fondo e a metà frazione con Antonia Giugliano che trova l’opposizione di Lamberti prima e la traversa poi.

Sul fronte opposto sono Zoppo e Mercogliano a farsi vedere dalle parti di D’Urso ma il risultato non cambia. La Salernitana, con Enrica Giugliano costretta al forfait per un problema alla caviglia, prova a riaffacciarsi in avanti al 14′ con Tirozzi che mette al lato con Lamberti decisiva in uscita su D’Errico al quarto d’ora. Al 17′ occasionissima in contropiede per Di Martino che in corsa cerca il gol pregevole con un tocco sotto che si perde di poco sul fondo. Il finale del primo tempo vede il diagonale di D’Errico terminare oltre la linea di fondo con Zoppo sull’altro fronte chiusa da D’Urso.

Nell’ultimo giro di lancette Antonia Giugliano manca l’aggancio a pochi passi da Lamberti con Zoppo a chiamare in causa ancora D’Urso.

La ripresa

La Salernitana si fa sorprendere dopo 20 secondi da Zoppo che insacca da pochi passi un  passaggio filtrante di Mercogliano. Ripartenza anche nella ripresa su ottimi ritmi con un palo per parte nelle battute d’avvio: prima Di Martino poi Zoppo colpiscono, infatti, un legno a testa. Le granata premono ma riescono a fare male all’ex Lamberti. Vani i vari tentativi, con il passare dei minuti, sia di Lisanti e Enrica Giugliano, sul fondo, che Di Martino e Antonia Giugliano che trovano attento l’estremo difensore sarrastro.

Le granata non inquadrano la porta, dopo il 10′, ancora con Giugliano che mette di poco a lato in diagonale. Per il Sarno è De Maio a provarci dalla distanza ma la sfera termina alta con Pisapia a centrare la traversa dopo pochi secondi. Le ospiti vanno in rete però con De Maio che dalla distanza trova l’angolino alto dove D’Urso non può arrivare. Lanteri passa cosi al portiere di movimento ribaltando la gara.

D’Angelo accorcia le distanze al 13′ con Di Martino a pareggiare i conti dopo nemmeno un minuto. Le granata continuano con il quinto di movimento e D’Angelo pesca Antonia Giugliano che da distanza ravvicinata segna il 4-3. Il Sarno però non sta a guardare trovando subito il nuovo pari con Zoppo.

Il Sarno spreca, a quattro dalla fine per il sesto fallo commesso dalle locali, un tiro libero con Mercogliano con D’Urso ad opporsi in maniera decisiva. Nei secondi finali Di Martino impegna su punizione ancora Lamberti: termina cosi 4-4.

Il tabellino

Salernitana Femminile 1970- Futsal Sarno 4-4  (1-1 p.t.)
Salernitana Femminile 1970: 
Ianniello, D’Angelo, Di Martino, Lisanti, Cipoletta, Gonzalez, D’Errico, Palumbo, D’Urso, Giugliano E, Giugliano A, Tirozzi.. All: Lanteri
Futsal Sarno: Lamberti, Pisapia, Zoppo, Cepparulo, Disimino, Barbato, Mercogliano, Pepe, Vicedomini, Forino, De Maio. All: Caiazzo.
Reti:  Mercogliano 3′ , D’Errico 4′
Zoppo 1′, De Maio 12′, D’Angelo 13′, Di Martino 13′, A. Giugliano 14′, Zoppo 15′
Arbitri: Pannese-Russo Crono: De Luca.