Salernitana, al via i lavori di adeguamento dello stadio Arechi

Il Comune di Salerno quest’oggi presenta il programma dei lavori di adeguamento dello stadio Arechi. La conferenza stampa è iniziata alle 10:30 e in questi minuti sta avvenendo il tutto. L’intervento non servirà soltanto alla Salernitana per ottenere tutti i via libera per disputare la Serie A ma anche alla città per ospitare match internazionali e, in particolare, le partite della Nazionale Italiana. Il piano, che verrá finanziato dalla Regione Campania per un importo pari a 2 milioni di euro, sarà illustrato dal sindaco Vincenzo Napoli, dal vice De Maio e dall’assessore allo Sport, Caramanno. I lavori saranno completati in tempo per l’inizio della prossima stagione sportiva.

Ma oggi comincia anche la settimana decisiva e che risulterà molto importante anche per il futuro societario della Salernitana, perchè ci avviciniamo sempre di piú alla deadline, il limite entro il quale Lotito deve cedere la societá granata. I legali dovranno interfacciarsi con la Figc per capire se la soluzione del trust sia o meno percorribile, anche se, da quanto trapelato, i vertici vorrebbe una soluzione definitiva quanto prima e non una via di passaggio. Se dovesse esserci una fumata nera, Lotito e Mezzaroma dovranno valutare due delle proposte di acquisto arrivate sul tavolo del club e scegliere a chi affidare la Salernitana: da un lato c’è Andrea Radrizzani (che ha acquisito e portato il Leeds in Premier League), il cui interesse è stato confermato e, secondo indiscrezioni si partirebbe da un’offerta di 50 milioni di euro, dall’altro lato c’è un gruppo che fa capo ad un imprenditore romano. Il momento della scelta si fa sempre più vicino, la Salernitana attende di conoscere il suo futuro.