Roma. Colpo in difesa, arriva Smalling dal Manchester United

In casa Roma, dopo la cessione di Manolas, si è posto il dubbio su chi scegliere per sostituire il greco andato via al Napoli. La coppia difensiva formata da Jesus e Fazio non ha dato garanzie di solidità nella prima giornata di campionato, le tre reti col Genoa scottano ancora. Il club giallorosso è croso subito ai ripari ed oggi ha portato a segno un colpo di mercato per il pacchetto difensivo arrivando a chiudere per Chris Smalling dal Manchester United.

L’indiscrezione lanciata dal portale web del noto giornalista Sky, Gianluca Di Marzio, racconta di un’operazione simile a quella che ha portato di Sancheza all’Inter, quindi prestito secco a 3 milioni di euro. Una trattativa avviata, grazie alla medazione degli intermediari Tiziano Pasquali e Giulio Meozzi, un paio di giorni fa sulla base dei 20 milioni per il riscatto e del prestito fissato a tre richiesti dai Red Devils, che poi hanno accettato un riscatto impostato 16 milioni, più i succitati 3 milioni del prestito.

Il difensore è in sede del Manchester United per definire l’addio ed è atteso in Italia nel pomeriggio per sostenere le visite mediche di rito, prima della firma sul contratto che lo legherà alla Roma.

Gianfranco Collaro