Roland Garros. Vinci ko, Errani ai quarti

L’avventura parigina di Roberta Vinci si chiude negli ottavi. Troppo forte Serena Williams, numero uno del mondo e del seeding, che spazza via la tarantina per 6-1 6-3. La Vinci, per la prima volta in carriera agli ottavi del Roland Garros, conferma di essere ancora di gran lunga inferiore all’americana, che si era gia’ aggiudicata gli altri due precedenti (Wimbledon 2009 e Miami 2012) senza mai concederle un set. La Williams ribadisce inoltre una volta di piu’ il suo straordinario momento di forma visto che prima di oggi aveva ceduto appena sei game in tre incontri alle avversarie. Per l’americana ora il quarto di finale contro Svetlana Kuznetsova.

Sara Errani tutta grinta, cuore e classe. L’azzurra soffre, rischia molto, si trova sul punto di cadere ma poi risorge e conquista un posto nei quarti di finale del Roland Garros, secondo Slam della stagione in corso sui campi in terra rossa del complesso parigino. Successo sofferto molto piu’ del previsto quello della romagnola, testa di serie numero 5 e finalista un anno fa, sulla spagnola Carla Suarez Navarro, numero 20 del mondo: 5-7 6-4 6-3 il punteggio dopo 2 ore e un quarto di gioco.

La Errani, quando serviva sul 5-5 40-40 nel primo set, e’ dovuta ricorrere al time-out per un dolore agli addominali. Al rientro perde battuta e set, nel secondo parziale va di nuovo sotto ma con una grande rimonta pareggia i conti. E nell’ultima partita, pur rischiando moltissimo (ha concesso moltissime palle break alla spagnola, incapace di approfittarne), completa la rimonta conquistando un posto fra le prime otto: ora attende una fra Agnieszka Radwanska e Ana Ivanovic.

fonte: Agi

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *