Roland Garros. Bene Errani e Seppi

Sara Errani e Andreas Seppi, primi due azzurri in campo al Roland Garros, hanno superato, con alterne fortune, il primo ostacolo della prova parigina del Grande Slam. Per la numero uno d’Italia tutto facile; per il migliore degli uomini di Davis, invece, grande fatica e numerosi sforzi. La Errani, testa di serie numero 5 del tabellone e quinta tennista al mondo, ha aperto il programma odierno concedendo appena tre giochi alla ventiduenne mancina olandese Arantxa Rus. Il punteggio e’ stato di 6-1 6-2, in 54 minuti, in favore della finalista del Roland Garros del 2012, che comincia dunque nel migliore dei modi la nuova avventura sul rosso di Parigi. Completamente diversa la “prima” di Seppi, numero 22 del mondo e testa di serie numero 20 del seeding.

L’altoatesino, infatti, nel suo esordio in terra di Francia ha sconfitto l’argentino Leonardo Mayer (numero 73 del ranking Atp) soltanto al quinto set. 6-7 (4) 6-4 6-3 6-7 (2) 6-4 il punteggio finale dell’incontro, durato ben 3 ore e 48′. Un altro giocatore azzurro e’ incluso tra le teste di serie: si tratta di Fabio Fognini, favorito numero 27, che domani esordira’ contro il qualificato Andreas Beck, tedesco, ex top 50, sceso al numero 553 del ranking dopo essere stato fermo quasi tutta la scorsa stagione. Per Paolo Lorenzi, poi, sempre domani, c’e’ Tobias Kamke, numero 77 Atp: fra i due un solo precedente, al challenger di Todi nel 2007, vinto dal tedesco.
Simone Bolelli sara’, infine, l’ultimo a scendere in campo, martedi’, contro Yen Hsun-Lu, numero 72 del ranking, lo stesso avversario che ha battuto Seppi a Nizza. Un solo precedente a favore del tennista asiatico, nelle qualificazioni del Masters 1000 di Shanghai nel 2011. Il bolognese e’ al rientro dopo quasi due mesi di stop per l’infortunio al polso destro.
Difficili anche gli impegni delle azzurre presenti a Parigi.
Roberta Vinci, numero 15 del seeding, affrontera’ domani la francese Stephanie Foretz Gacon, 32 anni e numero 123 Wta: un solo precedente, nel 2012 ad Acapulco (terra rossa), a favore della tarantina. Sempre domani Francesca Schiavone, che al Roland Garros ha conquistato uno storico titolo nel 2010, sara’ opposta a Melinda Czink, trentenne ungherese di Budapest, numero 108 mondiale, con la quale non ha mai giocato in passato. Flavia Pennetta esordira’ contro la belga Kirsten Flipkens, testa di serie numero 21: la brindisina si e’ imposta nell’unico precedente, che risale al 2006, sempre sulla terra rossa parigina. Per Karin Knapp esordio contro la statunitense Sloane Stephens, numero 17 del seeding e semifinalista ad inizio stagione agli Australian Open.

Dovra’ attendere martedi’ per scendere in campo, infine, Camila Giorgi: al primo turno trovera’ Shuai Peng, 27enne cinese numero 34 del ranking (fra loro nessun precedente).

fonte: Agi

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *