Rocchese. Stangata per il tecnico Liguori e De Falco

Mano pesante del Giudice Sportivo Territoriale nei confronti della Rocchese, che dovrà fare a meno del suo mister per sette mesi e di un calciatore per quattro giornate.

Il tecnico LGiovanni Liguori dovrà stare lontano dal campo per sette mesi, fino al 17 luglio 2019 perchè: “protestava platealmente avverso una decisione del DDG e veniva allontanato dal tdg. A seguito di ciò, dapprima applaudiva ironicamente all’indirizzo del DDG e successivamente prendeva ad offenderlo e minacciarlo. Anche dopo essere stato allontanato dal tdg, si posizionava oltre la recinzione e proseguiva nell’offendere e minacciare sia il DDG che il suo assistente di linea. Infine, al termine della gara, sostava nella zona spogliatoi e continuava a minacciare l’assistente dell’arbitro”.

Quattro giornate di stop per Christian De Falco perchè “dopo essere stato espulso continuava a minacciare il DDG ed inoltre, al termine della gara, lo spingeva e proseguiva nelle minacce (cfr rapporto dell’assistente del DDG)”.

Redazione