Rione Terra non rialza la testa, vince la Boys Caivanese

BACOLI – Si conferma un periodo non semplice per il Rione Terra Calcio Sibilla che, nonostante il vantaggio ottenuto nel primo tempo con Barletta, si deve arrendere alla rimonta subita dalla Boys Caivanese, che ora va a +3 in classifica e costringe i flegrei al secondo ko consecutivo.

CRONACA – Cambia veste tattica il Rione Terra Sibilla, che si presenta con un 3-5-2 e tiene bene il campo, sfiorando anche la rete al 29′ con una bell’apertura di Cirino per Barletta, che sterza e come da manuale mette la palla dietro per l’accorrente Di Matteo, ma Buonocore si oppone al destro del capitano dei flegrei. Si scambiano i ruoli nell’occasione del gol, con Di Matteo che pennella un perfetto cross da calcio d’angolo per la testa di Barletta, che deve solo spingere in rete.

Match che sembra in controllo fino al 44′, quando dagli sviluppi di calcio d’angolo Lucignano devia con il braccio un cross in mischia e Criscito realizza il rigore del pareggio. Nel secondo tempo il match è bloccato, ma sulla falsa riga della gara di mercoledì, basta un guizzo alla Caivanese, che si distende in contropiede a sinistra e punge con Fucito a rimorchio per la rete del sorpasso. Nei minuti finali il Rione Terra Sibilla lamenta una mancata concessione del penalty per un fallo di mano in area, che costa il doppio giallo a Granata.

RIONE TERRA SIBILLA: Navarra, Illiano (46′ Gallo), Grella, Cirino, Petrone (55′ Della Monaco), De Filippis, Amabile (55′ Aversano), Granata, Barletta, Di Matteo (72′ Costagliola), Lucignano (58′ Scherillo).

BOYS CAIVANESE: Buonocore, Cerchia, Criscito (51′ Mellone), De Chiara (84′ Capasso), Desiato, Fucito, Golino, Pepe (74′ Iodice), Puca ( 67′ Laurenza), Silvestre, Mennillo (75′ Granata).

MARCATORI: 34′ Barletta, 44′ rig. Criscito, 80′ Fucito