Rione Terra cede di misura, vince il Montecalcio

Tra la rincorsa ai playoff del Montecalcio e quella ai playout del Rione Terra, la spinta riesce a darsela la compagine montese, che supera i biancoblù di misura, sfruttando le uniche vere due occasioni in una partita avara di emozioni, nella quale i sussulti arrivano più per una direzione di gara alquanto incerta che per le conclusioni in porta. La squadra di mister Amorosetti parte meglio e trova il vantaggio con una bella realizzazione di Ranieri, ma subisce il pareggio quasi immediato e un ingenuo calcio di rigore nella ripresa, terminata poi in 10 uomini per l’espulsione di Napolitano, che incide sul 2-1 finale.

LA PARTITA – Inizio gara di grinta ma di molti duelli a centrocampo per le due squadre, che non riescono a trovare i corridoi giusti. La prima conclusione è al quarto d’ora, con Carannante che si ritrova in possesso di palla dopo una mischia e conclude alto d’esterno. A passare è però il Rione Terra al 17′, con Capone che mette un cross veloce in mezzo e Ranieri che si rende protagonista di una bella girata di destro che non lascia scampo a Botta.

Il pareggio del Montecalcio è però quasi immediato: cinque minuti più tardi l’azione si sviluppa a sinistra e il cross teso arriva sul secondo palo, dove c’è Carannante pronto a ribadire in rete col piattone. Ci prova Gioielli in diagonale da fuori area al 31′, ma il suo tiro non schioda il risultato e finisce fuori. Il secondo tempo si apre in modo drammatico per il Rione Terra, che subisce la rimonta con il rigore trasformato da Di Lorenzo in seguito ad un intervento in ritardo in area di Capogrosso: è 2-1 al 53′. Dopo la girandola di sostituzioni, il Rione Terra prova ad intensificare la spinta offensiva con una discesa di Savarise al 77′ e il conseguente tiro deviato in angolo da Gioielli da buona posizione.

Sul corner, ci prova Di Gennaro in mischia ma senza fortuna. Risponde Lepre dopo quattro minuti con un diagonale a lato. La spinta degli ospiti si esaurisce però all’82’ con un severo doppio giallo a Napolitano, che lascia i suoi in 10 uomini. Nel disperato assalto finale con l’uomo in meno, l’unico brivido è quello creato da Iammarino con una volée all’altezza del secondo palo dopo un corner, ma il suo tiro sorvola di poco l’incrocio e il risultato non cambia più.

MONTECALCIO – RIONE TERRA 2-1

MONTECALCIO: Botta, Carannante (59′ Ioio), Sieno, Gatta, Caiazzo, Fiorillo, D’abronzo, Pollio, Capuano (59′ Lepre), Castagna (74′ Scarparo), Di Lorenzo (89′ La Montagna). All. Panico.

RIONE TERRA: Poerio, Savarise, Capogrosso, Della Monica, Pisani, Napolitano, Foti, Capone (68′ Iammarino), Accietto (65′ Di Gennaro), Gioielli, Ranieri (85′ Salazaro). All. Amorosetti

MARCATORI: 17′ Ranieri (R), 22′ Carannante (M), 53′ rig. Di Lorenzo (M).

ARBITRO: D’Auria di Napoli. Assistenti Varchetta (Nola) e Di Rosa (Torre Annunziata).

NOTE: Ammoniti Fiorillo, Carannante, Pollio, Gatta (M); Gioielli, Napolitano, Capogrosso, Capone, Iammarino (R). Espulso Napolitano (R) per doppia ammonizione all’82’. Recupero: 3′ 1°T, 5′ 2°T.