Real Poggiomarino-Pomigliano. Il Varone inagibile? No, ecco le precisazioni del caso

Nella tarda serata di ieri, la società del Pomigliano ha ricevuto la comunicazione da parte del comando dei Carabinieri di Sant’Antonio Abate dell’inagibilità dello stadio “Vigilante Varone”, notizia poi diffisa mezzo comunicato stampa (LEGGI QUI). Il tutto faceva pensare ad una gara a porte chiuse tra la squadra di “casa”, il Real Poggiomarino, per l’appunto, il Pomigliano.

Una situazione come di quelle già viste in passato, partita senza tifosi ed ennesima beffa al calcio italiano. Ma proviamo fare chiarezza sul caso. In realtà, solo la curva dell’impianto abatese non ha l’agibilità, quindi sarà possibile acquistare i biglietti ed avere accesso allo stadio “Vigilante Varone”, per entrambe le tifoserie.

Con molta probabilità, c’è stato un errore di comunicazione tra il comando dei Carabinieri di Sant’Antonio Abate e la società granata, ma l’allarme è rientrato velocemente, con la tribuna aperta a tutti i tifosi di entrambe le squadre.

Gianfranco Collaro