Rappresentativa Campania C5. La formazione Giovanissimi cade a Vasto, 5-4 dalla Sicilia

La formazione dei Giovanissimi della Rappresentativa Campania C5 cade di misura contro la Sicilia, in una gara dalle mille emozioni con gli isolani che vanno sotto, rimontano, vengono ripresi, ma alla fine mettono la testa avanti.
La gara era cominciata sotto una buona stella per la Campania, che si portava in vantaggio grazie ad una deviazione sfortunata di Cardaci nella propria rete. Da qui la Sicilia ha trovato la forza di reagire: quattro segnature in sei minuti testimoniano la forza e la qualità degli avversari- Capitan Lo Cicero impatta, poi Cardaci centra la porta giusta, Silvestri e ancora lo Cicero vanno sul 4-1 per la Sicilia. Poco prima dell’intervallo è Casizzone a dimezzare lo svantaggio con un tiro che si insacca alle spalle dell’estremo Fichera.
Nella ripresa continua il buon momento della Campania, con Aiello che chiude un’ottima azione del momentaneo 4-3. Ancora doppio vantaggio della Sicilia con Lo Cicero scatenato dalla distanza, ma Avolio non ci sta e riporta sotto i suoi sul 5-4. La formazione isolana si difende a denti stretti e conquista la vittoria.
Al Pala San Gabriele di Vasto è capitan Lo Cicero a caricarsi sulle spalle i siciliani, la sua tripletta gli vale le 7 reti personali nella competizione e una seria ipoteca sulla qualificazione.

CAMPANIA: Ventriglia, Mandato, Aiello, Casizzone, Infantini, Russo, Bartilomo, Aiese, Ingrosso, Avolio, De Martino, Tartaglione. All. Gatti

SICILIA: Fichera, Belfiore, Cardaci, Lo Cicero, Silvestri, Calì, Falzone, Fedele, Nicolosi, Rizzo, Russo, Macaluso. All. Trotolo

MARCATORI: 1’29” p.t. aut. Cardaci (C), 3’10” Lo Cicero (S), 5’36” Cardaci (S), 6’04” Silvestri (S), 9’42” Lo Cicero (C), 14’22” aut. Rizzo (S); 5’17”’ s.t. Aiello (C), 6’50” Lo Cicero (S), 7’54” Avolio (C)

AMMONITI: Belfiore (S), Avolio (C)

ARBITRO: Stefano La Rovere (Chieti) CRONO: Andrea Colangelo (Pescara)

clicca per la pagina Facebook
clicca qui per seguirci su Twitter

TORNEO DELLE REGIONI – GIOVANISSIMI

GIRONE A: Emilia Romagna, Sardegna, Puglia, Veneto
GIRONE B:
Sicilia, Marche, Basilicata, Campania
GIRONE C:
Abruzzo, Piemonte/Valle d’Aosta, Lazio

1a giornata – mercoledì 30 aprile

(A) Emilia Romagna-Puglia 0-7
(A)
Sardegna-Veneto 3-7
CLASSIFICA:
Puglia, Veneto 3 punti, Sardegna, Emilia Romagna 0

(B) Sicilia-Basilicata 5-0
(B)
Marche-Campania 2-5
CLASSIFICA:
Sicilia, Campania 3 punti, Marche, Basilicata 0

(C) Abruzzo-Piemonte Valle d’Aosta 2-8
CLASSIFICA:
Piemonte/Valle d’Aosta 3 punti, Lazio*, Abruzzo 0
* una partita in meno

2a giornata – giovedì 1 maggio

(A) Veneto-Emilia Romagna (ore 16, PalaBCC)
(A)
Puglia-Sardegna (ore 18, Pala BCC)

(B)
Campania-Sicilia 4-5
(B)
Basilicata-Marche 2-3
CLASSIFICA: Sicilia 6 punti, Marche, Campania 3, Basilicata 0

(C)
Piemonte/Valle d’Aosta-Lazio (ore 18, Pala San Gabriele)

3a giornata – venerdì 2 maggio

(A) Puglia-Veneto (ore 10, Pala San Gabriele)
(A) Sardegna-Emilia Romagna (ore 12, Pala San Gabriele)
(B) Basilicata-Campania (ore 10, PalaBCC)
(B)
Marche-Sicilia (ore 12, PalaBCC)
(C)
Lazio-Abruzzo (ore 14, PalaBCC)

Semifinali – sabato 3 maggio

(X) 1A-1C (ore 10, PalaBCC)
(Y)
1B-2ABC (ore 12, PalaBCC)

Finale – domenica 4 maggio

Z) Vincente X-Vincente Y (ore 10, PalaBCC)