Puteolana Int. Mandragora: “La piazza merita di più, mi preoccupano alcuni aspetti”

Dopo il lungo confronto avvenuto tra la squadra e i tifosi granata subito dopo la fine della partita, il morale nello spogliatoio della Puteolana è molto basso. Il nostro primo tempo è stato un po’ strano ‚Äì ha detto visibilmente deluso il tecnico della Puteolana Bruno Mandragora – . Quando ho accettato questa panchina ero consapevole di certe situazioni. Sto cercando di capire cosa sta succedendo, perch√© la squadra in nessun modo può fare queste figure. Abbiamo iniziato bene, ma la squadra quando prende gol e va in svantaggio purtroppo si deprime. E’ un neo. Io sono uno che non si arrende, ma devo prendere atto di certe cose. Durante la settimana cerco di preparare la partita al meglio, oggi avevo tre squalificati, ma non voglio soffermarmi sulla situazione disciplinare che è spaventosa. Le cose si stanno facendo complicate e bisognerà lavorare sulla testa dei giocatori. Dobbiamo salvarci a tutti i costi e sono convinto che possiamo uscire da questa momento non positivo. Sono preoccupato per la condizione atletica della squadra perch√© nel calcio se non si corre è difficile ottenere dei buoni risultati. Pozzuoli merita di fare i campionati che le competono e in linea con la grande storia della Puteolana.

Ufficio stampa S. S. D. Puteolana 1902 Internapoli