Puteolana 1902. Un tifoso aveva svelato l’attaccante, Bebeto è il colpo da novanta dei granata

Un post apparso sulla pagina ufficiale della Puteolana 1902 con alcuni inidizi dell’identikit del nuovo calciatore dei flegrei. Gli indizi hanno subito scatenato la fantasia e la curiosità dei tifosi, qualcuno si è cimentato nel cercare di svelare il nome del nuovo attaccante dei granata. Sono stati fatti i nomi di Edu, ex Schalke 04 attualmente ritirato, Victor Obinna che è tra gli svincolati, ma anche di Djibril Cissé, francosenegalese ritiratosi nell’esatate del 2018 per dedicarsi alla carriera di disc jockey. Infine anche quello di una vecchia conoscenza del Giulianova, Bara Mamadou Ndiaye in arte “Bebeto”.

Tutti sbagliati, tranne quello di Bebeto, proprio come aveva paventato un tifoso del diavolo poco dopo il post, anche se gli indizi dello stesso non rispecchiavano affatto il calciatore. Infatti, Ndiaye è alto 1.86 cm e nel 2011 Benitz non allenava più l’Inter.

Il comunicato della società:

La Puteolana 1902 è lieta di comunicare ai propri sostenitori e agli organi di stampa di essersi assicurata per la stagione sportiva 2020/2021 la presenza in organico dell’attaccante Bara Mamadou Ndiaye, in arte “Bebeto”

Nato a Tivaouane, in Senegal il 31/12/1991, l’attaccante senegalese , che ha già giocato in Italia tra C e D con Giulianova, Teramo, e Nereto, ha inoltre esperienze nelle massime serie del campionato d’Ungheria, di Cipro e nella serie B Turca e Svizzera.

Proprio mentre era in Svizzera, con la maglia del Lugano, durante un’amichevole contro l’Inter ad Appiano Gentile, fece parlare di lui grazie a un gol in rovesciata e alla doppietta contro i nerazzurri.

Il nuovo innesto dei Diavoli rossi , alto 1 metro e novantuno, dotato di forza fisica esplosiva, darà una grossa mano al reparto offensivo di Mister Pepe.

Tutta la società, la città e la tifoseria danno un caloroso benvenuto nella casa del Diavolo al nostro “Veneto”

Area Stampa
Puteolana 1902

Condividi