Progetto Sangiuseppese C5. Confermato tutto il reparto portieri, La Marca: “Siamo in buone mani”

Annunciamo la riconferma di tutto il reparto portieri. Aprile Giuseppe, Casillo Giuseppe e Nappo Giuseppe faranno parte del roster per la prossima stagione.

Giuseppe Aprile : sono contento di essere stato confermato con il Progetto SanGiuseppese . Voglio ringraziare in primis il Presidente e tutta la società per la fiducia . Il nostro è gruppo bellissimo sembriamo una famiglia unita, questa è una cosa importantissima. L’anno prossimo dovremo partire dalle basi della stagione appena passata e prepararci bene. Io ci mettero tutto il mio impegno e darò il 100×100 in campo come sono certo che faranno tutti i miei compagni di squadra.

Giuseppe Casillo : Sono contentissimo di far parte anche l’anno prossimo di questo gruppo anzi di questa famiglia. Con tanti era il primo anno insieme mentre con altri già siamo stati insieme a Ottaviano e Saviano e mi sono trovato benissimo. Sicuramente mi metterò a disposizione del mister per ritagliarmi come ho fatto quest’anno il mio spazio, daró sempre il massimo. La prossima stagione sarà molto più’ dura,ma sono convinto che ci faremo valere ancora,perché abbiamo grandi calcettisti in squadra…ma soprattutto uomini.

GiuseppeNappo : Sono felice e orgoglioso di far parte ancora di questo progetto. Sono onorato di indossare la maglia del mio paese e darò il tutto per tutto per la squadra e il mister. Spero di aver qualche minuto in più, anche se so che sarà difficile perché ho avanti ragazzi più esperti e più bravi di me, e posso solo imparare da loro. Potremo dire ancora la nostra anche la prossima stagione,per questo non vedo l’ ora di iniziare.

Siamo in buone mani – prosegue il Presidente La Marca – . Partendo da Aprile un portiere esperto e fondamentale per questo gruppo, Casillo che si fà sempre trovare pronto nei momenti in cui è stato chiamato in causa, finendo per Nappo portiere giovane che può crescere tantissimo,ha ampi margini di miglioramento. Riconferme meritate e importanti, sono contento di vederli ancora giocare con questi colori.

Condividi