Premier League. Allenatore Newcastle espulso per testata a calciatore

Alain Pardew, tecnico del Newcastle, va incontro ad una pesante squalifica dopo l’espulsione rimediata nel match di Premier League vinto 4-1 sul campo dell’Hull City. Il 52enne manager è stato espulso per aver rifilato una testata ad un calciatore avversario, David Meyler. Al termine dell’incontro, Pardew ha fatto mea culpa: ”I giocatori sono stati splendidi. Solo il mio comportamento è stato negativo. Sono soddisfatto della squadra, ma sono arrabbiato con me stesso”. La Football Association, la federcalcio inglese, esaminerà l’episodio e con ogni probabilità punirà severamente l’allenatore. adnkronos