Portici 1906. Solo un pari per gli uomini di Lepre nel test con la Scafatese

Ultima amichevole precampionato per il Portici di mister Lepre che al Comunale di Scafati ottiene un buon pareggio per 1-1 contro la Scafatese 1922. Buone le indicazioni per entrambi gli allenatori, con le rispettive squadre apparse in palla e pronte per gli imminenti impegni di Coppa Italia Dilettanti.

Prima frazione di gioco molto equilibrata con le due compagini che si studiano: poche le occasioni degne di nota, la più pericolosa delle quali capita proprio agli azzurri con Murolo che salta più in alto del marcatore e di testa supera l’estremo difensore, prima però che il direttore di gara annulli la rete del meritato vantaggio per un fuorigioco di Caccia ‚Äì lontano dall’azione e completamente disinteressato alla stessa. Termina cos√¨ sullo 0-0 un primo tempo segnato dall’equilibrio a centrocampo.

La ripresa riparte con un Portici ancora più intraprendente e capace di portarsi immediatamente in vantaggio: De Nicola semina il diretto avversario sull’out sinistro e dal fondo serve il giovane Carillo che, dal limite dell’area, sigla la rete dello 0-1 con la complicità del portiere locale. I padroni di casa provano a spingere sull’acceleratore alla ricerca del pareggio, senza tuttavia riuscire ad impensierire seriamente la retroguardia porticese. Poco prima della mezz’ora arriva il pareggio per i canarini grazie ad una trasformazione dagli undici metri. I due tecnici provano a mischiare le carte in tavola ma i cambi non mutano l’andamento della partita che si addormenta, fino al triplice fischio finale, in un infinito fraseggio che non causa alcun pericolo alle rispettive difese.

Condividi