Portici 1906. Il regalo della società vesuviana al piccolo Luca

Un Portici dal cuore d’oro quello che accoglie a casa il piccolo Luca, il dodicenne che la scorsa estate era stato tragicamente investito proprio nella cittadina vesuviana. Il piccolo tifoso azzurro dopo l’operazione a cui si è dovuto sottoporre ha lottato riuscendo a uscire dal pericolo e ora può dire superato quel momento complicato che ha caratterizzato la sua estate.

“BENTORNATO A CASA.. LUCA! Con una gioia immensa, anche il Portici 1906 accoglie il piccolo, grande, Luca, che non ha mai smesso di lottare, non si è arreso ad una tragica fatalità ed ha recuperato con tutte le sue forze! La Società ha omaggiato il giovane porticese, con la maglia ufficiale della squadra della sua città”.

Tramite il comunicato stampa sovrastante la società di patron Lorenzo Ragosta ha omaggiato il piccolo Luca con la maglia azzurra per gridargli un caloroso bentornato.