Ponticelli-Real Poggiomarino 1-2. Vesuviani espugnano il “Borsellino”, -1 dalla vetta

Il Real Poggiomarino espugna il “Borsellino” di Volla e conquista tre punti pesantissimi. Nella gara valida per la 20esima giornata di campionato, la compagine vesuviana alleanta dal tecnico Angelo Teta vince in trasferta, grazie alla reti di De Luca e Ferrara, contro il Ponticelli e accorciano sul Sant’Antonio Abate capolista, in attesa dell’esito del ricorso che potrebbe proiettare i biancoazzurri in vetta solitaria nel girone B di Promozione.

FERMI SUL PARI – Un match bloccato quello tra il Real Poggiomarino e il Ponticelli, con gli uomini di Teta proiettati costantemente in attacco, ma senza costruire occasioni da rete nel primo quarto d’ora di gioco. La gara scorre via rapidamente e alla mezz’ora il risultato è ancora fermo sullo 0-0, il Ponticelli prova ad alzare il baricentro cercando sortite offensive e recriminano per un rigore non accordato per fallo su Galizia. Si chiude la prima frazione di gioco con il risultato fermo sulla parità e con una difesa napoletana che è riuscita ad arginare le proiezioni offensive dei vesuviani.

NEL SEGNO DI DE LUCA E FERRARA – Difficile la ripresa per i biancorossi, che perdono dopo dieci minuti Galizia, che prende il secondo giallo e lascia la squadra in dieci. Il Real Poggiomarino riesce a sfruttare l’occasione dell’uomo in più e poco prima dell’ora di gioco sblocca la partita con De Luca. Forti della superiorità numerica, i vesuviani prendono il dominio del gioco e riescono a trovare la rete del raddoppio con Ferrara, che fa da terminale di un’azione da contropiede. Con la seconda rete, gli uomini di Teta chiudono virtualmente i conti contro il Ponticelli che, nonostante la buona gara disputata, non sono riusciti a rendersi pericolosi dalle parti di Prete. Il Real Poggiomarino non affonda e nel finale i padroni di casa accorciano le distanze grazie ad una punizione trasformata da De Matteo, che da una speranza ai suoi quando mancano solo quattro minuti alla fine della contesa. Il risultato, però, non cambia, il Ponticelli cade in casa contro un ottimo Real Poggiomarino che accorcia sul Sant’Antonio Abate, ma l’esito del ricorso potrà cambiare la classifica del giorne B di Promozione.

Gianfranco Collaro

Condividi