Pompei. Vittoria all’inglese contro la Maddalonese

Pompei – Maddalonese 2-0

POMPEI: Barbato, Tomasin, De Angelis, Gargiulo (38’st Improta), Vitale, Albanese, Caiazzo, Arrulo (28’st Marin), Malafronte (34’st Galesio), Spinola (16’st Di Paola), Leone. A disp: Del Gaudio, Di Pietro, Tedesco, Carotenuto, Lamontagna. All: P. Borrelli.

MADDALONESE: Cioce, Antignano (16’st Della Monica), Percope (16’st Bracale), Della Ventura (9’st Guglielmo), Viscovo, Della Valle, Tansella (16’st Di Mauro), Balzano, Pirone, Colonna (25’st A. De Marco), Toure. A disp: Cerreto, Ferraro, G. De Marco, Barletta. All: P. Bovienzo.

ARBITRO: Giuseppe Pisano di Ercolano

ASSISTENTI: Giovanni Frisulli di Ercolano, Cristian Sgariglia di Napoli

MARCATORI: 40′ Spinola, 7’st Malafronte

NOTE: Ammoniti Arrulo, Tomasin, Improta (P), Della Valle, Toure, Della Ventura (M). Recuperi pt 1′, st 3′. Angoli 3-1. Fuorigioco 3-1. Al 30’st annullato gol a Caiazzo (P) per fuorigioco. Spettatori 150 circa.

Col classico risultato all’inglese, il Pompei fa sua la gara di andata degli Ottavi di Coppa Italia, domando la Maddalonese grazie alle reti di Spinola e Malafronte.

Tanti i cambi apportati dai due allenatori rispetto agli undici schierati nel turno scorso in campionato: le tre gare nel giro di una settimana hanno fatto propendere i due tecnici decisamente per il turnover. Parte in attacco la squadra di casa, provando fin da subito ad andare in vantaggio. È, però, la Maddalonese a rendersi pericolosa per prima, centrando la traversa con Antignano. I rossoblù si scuotono e si riversano in avanti, creando tanto, ma arrivando al gol solo nel finale di tempo, quando De Angelis trova il varco giusto per servire Spinola.
L’esiguo vantaggio non soddisfa il Pompei che comincia la ripresa nuovamente in area avversaria, giungendo al raddoppio con Malafronte. Gli uomini di mister Borrelli provano a più riprese ad incrementare il bottino di gol, Cioce, però, fa buona guardia. La Maddalonese prova con uno scatto di orgoglio a rifarsi sotto, il risultato non cambia ed il Pompei può aggiudicarsi il primo match con la porta inviolata

PRIMO TEMPO

1′ punizione di Malafronte quasi al limite dell’area, palla fra le braccia di Cioce

4′ Arrulo guadagna il fondo e serve all’indietro Spinola, controllo e diagonale sul secondo palo che Malafronte di un soffio non riesce a indirizzare in rete

6′ Spinola carica il destro, Viscovo si immola col corpo

7′ angolo di Spinola per la testa di Albanese, palla alta

11′ mezza girata di Antignano che di sinistro centra la traversa

15′ Spinola crossa al centro dalla destra, Arrulo sotto porta spara alto 25′ punizione di Della Ventura di poco alta

28′ punizione di Vitale dal lato destro dell’area, palla al limite per Caiazzo che conclude poco fuori

30′ Malafronte approfitta di una disattenzione difensiva degli ospiti, il suo pallonetto è di un niente fuori misura

32′ conclusione di Colonna dalla distanza, palla fra le braccia di Barbato

39′ Gargiulo la mette in mezzo dalla destra per Malafronte, palla a lato

40′ GOL POMPEI – De Angelis sfonda sulla sinistra e serve Spinola che trafigge Cioce

45′ Pirone conclude di potenza, Vitale si oppone

Dopo 1′ di recupero finisce il primo tempo col Pompei in vantaggio

SECONDO TEMPO

3’st Malafronte ci prova dal limite, palla alta

6’st il diagonale di Caiazzo dalla destra attraversa tutta l’area e si spegne sul fondo

7’st GOL POMPEI – bella conclusione di Malafronte che di destro trova l’angolino giusto

8’st rasoterra di Spinola fa la barba al palo

13’st occasione per Malafronte, Cioce risponde alla grande di piede, ancora Malafronte raccoglie ma spedisce alto

15’st Guglielmo ci prova con un ras dal limite, palla a lato di Barbato

18’st subito pericoloso il nuovo entrato Di Paola, Cioce si oppone di nuovo alla grande

21’st Di Paola dal corner pesca Malafronte, il colpo di testa deviato da Della Valle

25’st Leone prova un destro a giro di poco a lato

30’st sul cross di De Angelis, svetta più in alto Caiazzo e di testa supera Cioce. L’arbitro annulla però per fuorigioco

33’st Leone serve in corridoio Di Paola che se ne va palla al piede, Cioce e Della Monica salvano la porta

36’st dalla bandierina Di Paola calcia in area, Cioce esce col pugno

39’st azione d’attacco rossoblù, Cioce si avventa fuori area, palla a Galesio che conclude poco a lato

42’st Di Mauro dalla destra al centro per l’accorrente A. De Marco che sotto porta spara alto

45’st Caiazzo anticipa l’avversario e calcia in porta, Cioce gli dice no

Dopo 3′ di recupero finisce la seconda frazione di gioco