Pomigliano Femminile. Colpo di scena in casa delle Pantere, Tesse sollevata dall’incarico

Sembrava l’inizio di una stagione da rivelazione per il Pomigliano, squadra che con coraggio e gioco provava a fare punti anche contro le big della Serie A. La classifica dalla parte delle Pantere, 1 punto in 3 sfide di cui due contro le Campionesse d’Italia e dominatrici assolute della Juventus e una con la Roma delle brasiliane campionesse Olimpiche e detentrice della Coppa Italia. La squadra che si muoveva ad immagine e somiglianza di Manuela Tesse, così come evidenziato da Salvatori Rinaldi che nelle storie Instagram ha postato ieri le condizioni dei suoi parastinchi distrutti dopo una sfida di lotta.Poco fa il colpo a sorpresa che getta nell’incredulità più assoluta le Pantere, Manuela Tesse è stata sollevata dall’incarico dopo aver collezionato 1 punto in tre sfide. Finisce dunque l’era Tesse a Pomigliano, allenatrice capace di portare il Pomigliano in A e di regalare un identità di gioco già importante.

Di seguito il comunicato del club:

“Il Pomigliano Calcio Femminile dopo un’attenta riflessione e valutazione, ha deciso di esonerare Manuela Tesse dal ruolo di allenatore della prima squadra. La società ringrazia Tesse per il lavoro svolto in questi otto mesi di guida tecnica e gli augura ogni futuro traguardo professionale”.