Pomigliano Calcio. Salta la trattativa con Longo, continua il toto allenatore

Dopo l’addio di Marco Nappi, esonerato due giorni fa dal Presidente Raffaele Pipola, il Pomigliano è alla ricerca di un nuovo allenatore.

Alcune voci volevano come imminente l’arrivo di Emilio Longo, tecnico ex Cavese con alle spalle due anni molto positivi alla guida dei blufoncè. Secondo alcune indiscrezioni, però, sembrerebbe che la trattativa sarebbe saltata per motivi economici. Troppo alte le richieste dell’ex Cavese, che porterebbe con sè il suo staff, o almeno una parte di esso.

Con pochi tecnici ancora liberi da vincoli, la scelta sembra diventare sempre più difficile. Ancora inattivi restano infatti Gigi Sorianiello, ex granata con il quale per i rapporti non sarebbero idilliaci per ipotizzare un ritorno; Giovanni Ferraro, anche lui ex Pomigliano ed anche con lui i rapporti sarebbero incrinati; ed infine l’ex Frattese l’ex Nello Di Costanzo.

Diventa sempre pi plausibile, quindi, un ritorno al passato, cioè puntare nuovamente su una scelta interna, quella di Biagio Seno.

Cristina Mariano

Condividi