Pioli: “Il centrocampo della Roma non è distante da quello della Juventus”

“Al Tardini ieri sera ho visto dal vivo una Roma bene attrezzata, formata da giocatori di valore messi a disposizione di un allenatore che sta dimostrando di essere molto valido. La Roma ha un centrocampo per valori non distante da quello della Juventus, e anche grazie alla mediana, dove si sta mettendo in mostra uno Strootman che impressiona, potra’ cullare ambizioni di vertice. Dopo la Juventus ci sono almeno sei squadre che sono sullo stesso livello, tra queste c’e’ quella giallorossa”. E’ questa l’opinione espressa dal tecnico del Bologna, Stefano Pioli, presente al Tardini ieri per Parma-Roma, dai microfoni di Tele Radio Stereo. “Non so se questo sia il campionato di noi allenatori, noi dobbiamo semplicemente far rendere al massimo i giocatori a disposizione. Poi i tecnici italiani sono da sempre all’avanguardia e quest’anno sono arrivati allenatori stranieri di valore, ma al centro del progetto devono sempre restare i calciatori -prosegue l’allenatore rossoblu-. Io a Bologna sto bene e ho rinnovato perche’ ritengo che si sia ancora molto da fare assieme. Un progetto che mi ha convinto per un’unione che abbiamo voluto prolungare, con soddisfazione delle parti”. Il tecnico parla poi di uno dei suoi uomini in piu’. “Diamanti? Completando il percorso di maturazione ha dimostrato tutto il suo valore, ha modo anche di esprimersi in Nazionale che si e’ ampiamente meritato con il lavoro di questi anni”. Poi sulla Champions aggiunge: “in Champions League la Juventus rispetto a Milan e Napoli la vedo leggermente piu’ avanti, perche’ mi sembra un gruppo che ha piu’ esperienza, maturati in due anni che hanno reso la squadra bianconera la migliore in Italia e una di quelle in ascesa in Europa”. (adnkronos.com)