Pescara-Avellino 1-0. Debutto amaro per gli irpini di mister Taurino

È iniziata nel peggiore dei modi la stagione dell’Avellino di mister Roberto Taurino. Gli irpini hanno esordito in campionato con una sconfitta, frutto di una prestazione tutt’altro che positiva. La squadra biancoverde è andata ko in Abruzzo al cospetto del Pescara allenato da Alberto Colombo. La compagine di casa ha strappato la vittoria imponendosi con il punteggio di 1-0. A regalare il successo al Pescara è stata la rete firmata da Facundo Lescano, gol realizzato nella ripresa. Dunque, parte con una sconfitta il percorso in campionato dell’Avellino di mister Taurino. Un debutto decisamente amaro per la compagine biancoverde.

Il tabellino

Pescara-Avellino 1-0 (0-0 pt )

Pescara (4-3-2-1): Plizzari; Cancellotti, Pellacani, Ingrosso, Milani; Mora, Kraja (76’ Palmiero), Germinario (54’ Kolaj); Cuppone, Lescano (76’ Tpta), Delle Monache (54’ Gyabuaa). A disp.: Sommariva, D’Aniello, Palmiero, Vergani, Brosco, De Marino, Boben, Desogus, Mehic, Saccani. All.: Colombo.

Avellino (3-4-3): Marcone; Illanes, Aya, Zanandrea (87’ Russo); Ricciardi (64’st Rizzo), Casarini, Franco (64’st Dall’Oglio), Tito (64’st Micovschi); Guadagni (70’st Di Gaudio), Murano, Kanoute. A disp.: Pizzella, Antignani, Garetto, Gambale, Russo, Ceccarelli, Matera, Maisto, Auriletto, Moretti. All.: Taurino.  

Arbitro: Paride Tremolada della sezione di Monza.

Assistenti: Stefano Camilli della sezione di Foligno e Andrea Cravotta della sezione di Città di Castello.

Quarto uomo: Fabrizio  Pacella della sezione di Roma 2.

Ammoniti Franco, Murano, Illanes (A), Germinario, Mora, Delle Monache (P); angoli 3-0

Marcatori: 18’ st Lescano (P)

Recupero: 0’ pt – 4’ st