Parma. Da Cannavaro a Zola, le stelle per i 100 anni del club

A poco meno di due mesi dal centesimo compleanno del Parma, fondato come Parma Foot Ball Club il 16 dicembre 1913, una parata di stelle ha celebrato oggi, al “Tardini”, il prestigioso traguardo. Sul manto erboso emiliano hanno sfilato numerose glorie della squadra parmense, divise in due compagini: Stelle Gialloblu da una parte e Stelle Crociate dall’altra. In tutto hanno preso parte alla festa circa 140 invitati, fra ex ed attuali calciatori, allenatori e dirigenti.
Fra i piu’ applauditi: Zola, Cassano, Melli, Cristiano Lucarelli, Barbuti, Asprilla, Brolin, Dino Baggio, Fuser, Taffarel, Ze Maria, Minotti, Carmignani, Crippa, Couto, Mussi, Fabio Cannavaro, Bucci, Fiore, Scala, Ulivieri, Boranga, Benarrivo, Di Chiara, Bia, Apolloni, Boghossian, Carbone, Stanic, Ballotta, Berti, Thuram, Donadoni e ovviamente Crespo.
Fra gli assenti giustificati, invece, Osio, Giuseppe Rossi, Pin, Chiesa, Grun, Buffon e Ancelotti. Dopo il minuto di silenzio in onore del rugbista parmense Alberto Cigarini, morto venerdi’, la partita: le Stelle Crociate hanno vinto il “Trofeo del Centenario”, battendo le Stelle Gialloblu per 7-5. In gol Asprilla (2 reti), Crespo (2 volte), Stanic (doppietta), Baggio, Corradi, Milosevic, Fuser, Palladino, piu’ un’autorete di Couto (agi.it) .

 

 

Condividi