Pari tra Angri e San Marzano, al Gobbato vince l’equilibrio

Il big match della ventiduesima giornata del girone C del Campionato d’Eccellenza 2021-2022 tra Angri e San Marzano è andato di scena in un acceso Stadio Gobbato di Pomigliano d’Arco, richiamando, l’atmosfera tipica che si respira su campi di calcio sudamericani.

Carmine Turno rimpiazza lo squalificato Liguoro e un Vitiello non al 100% con Padovano e Bennasib. Pirozzi, invece, non può contare sulla fantasia di Marotta, out per infortunio. Al posto del numero 10, il tecnico blaugrana schiera Liccardi e lancia, ancora una volta, Camara dal primo minuto.

L’Angri approccia bene la gara. I grigiorossi tengono bene il campo e provano a sfondare. Il palo nega la gioia del gol a Padovano, nel giorno del suo venticinquesimo compleanno. Il San Marzano risponde con un colpo di testa di Caso. Il centrale, innescato in area da una punizione laterale di Lettieri, spedisce la palla sul fondo. Ci prova anche Del Sorbo, ma la conclusione è facile preda dell’estremo difensore Palladino.

Il San Marzano trova solo il fondo dopo un’azione insistita che ha portato al tiro Lettieri. Man mano che passano i minuti è la tensione ad assumere il ruolo di protagonista del match. La partita comincia a spezzettarsi a causa dei molteplici interventi del direttore di gara. Il secondo tempo segue lo stesso canovaccio dei primi 45 minuti.

Il San Marzano vive una buona parentesi tra il 55’ ed il 65’. Tutte le giocate offensive degli uomini di Pirozzi, però, vengono rese innocue dalla retroguardia dell’Angri, miglior difesa del raggruppamento. Poche le occasioni da una parte e dall’altra. Al 90’ si accende un battibecco in mezzo al campo, l’ennesimo della partita. Ad avere la peggio sono Vellotti e Follera, entrambi espulsi dall’arbitro. Il direttore di gara, Quarà di Nichelino, concede 7 minuti di recupero.

Al 95’ Di Paola avrebbe l’occasione di chiudere la gara. Il numero 10 supera Dentice e Caso con uno stop orientato, penetra in area ma calcia a lato. Il confronto di alta classifica tra Angri e San Marzano, dunque, termina a reti bianche.

Tabellino

ANGRI: Sorrentino, Padovano(73’ Sparano), Follera, Pagano, Varsi(93’ Vuolo), Panico, Del Sorbo(75’ Guillari), Di Paola, D’Aniello, Leone, Bennasib(70’ Fortunato). A disposizione: Canfora, Vitiello, D’Auria, Vuolo, Guillari, Piccolo, Sparano, Malafronte, Fortunato. Allenatore: Turco.

SAN MARZANO: Palladino, Fernando, Dentice, Matute( 87 Maiorano), Velotti, Caso, Nuvoli, Lettieri, Meloni(76’ Potenza), Liccardi, Fodè. A disposizione: Pedace, Cesarano, De Bellis, Chiariello, Tranchino, Colarusso, La Montagna, Potenza, Maiorano. Allenatore: Pirozzi.

AMMONITI: D’Aniello(A), Del Sorbo(A), Vuolo(A), Varsi(A), Sorrentino(A), Panico(A), Guillari(A), Leone(A), Lettieri(S), Liccardi(S)

ESPULSI: Follera (A), Vellotti (S)

Arbitro: Quarà Alberto di Nichelino. Assistenti: La Regina, Federico.