Pallanuoto. Finale Play off, Napoli KO in Gara 1: vince Rapallo

Un ko beffardo al termine di una partita molto equilibrata in gara-1 della finale play off promozione per la Napoli Nuoto. Le azzurre pagano la poca lucidità in attacco e le tante superiorità numeriche fallite.

Le flegree hanno trovato sulla loro strada il portiere ospite Caso che ha parato praticamente di tutto, neutralizzando anche il rigore che nell’ultimo parziale avrebbe consentito di pareggiare il match alle azzurre. Napoli ha però sofferto la difesa veloce e grintosa del Rapallo.

Ma probabilmente la Abbate e compagne hanno pagato anche l’emozione per il tantissimo pubblico presente sugli spalti della piscina del Pala Trincone di Monterusciello. Una gara dove alle fine ha prevalso la squadra che ha sbagliato di meno.

Per la Napoli Nuoto ora la promozione in massima serie passa per forza di cose nel successo che dovranno mettere a segno le flegree a Rapallo e nella successiva gara-3 in programma domenica prossima sempre a Monterusciello.

Il match si era aperto con una bella rete di Anna De Magistris con le liguri che trovano il pareggio su rigore. Napoli, poi, riesce a trovare con forza le reti della Sgrò e della Anastasio con Rapallo che chiude il primo tempo in svantaggio per 3-2. Ma Rapallo piazza un break di 4-0 che le consentono di ribaltare il risultato e di portarsi a metà partita sul 4-6.

Nel terzo quarto le due squadre sbagliano entrambe tantissimo tanto che nei primi quattro minuti del tempo nessuna delle due segna. E’ una rete della Abbate che chiude il terzo tempo sul 5-7.

Nell’ultimo quarto Rapallo trova la rete con una palombella del 5-8. Napoli, invece, va a segno ancora con un tiro dalla distanza della Abbate (6-8). Poi, le azzurre non approfittano della superiorità e le ospiti segnano in una ripartenza. Napoli sbaglia anche un rigore. La rete della Sgrò chiude la gara sull’8-9. Giovedì si ritorna in acqua per gara-2.

NAPOLI NUOTO-RAPALLO PALLANUOTO 8-9

NAPOLI NUOTO: Cipriano, Abbate 2, De Magistris 1, Parisi, D’Antonio, Massa, Zizza 1, Martucci, Anastasio 2, Maioriello, Foresta, Micillo R., Sgrò 2. All. Damiani

RAPALLO PALLANUOTO: Caso, Giavina, Gitto 4, Costigliolo 1, Vanello, Fiore 1, Pisacane, Cabona 2, Cerliani, Gnetti, Cò, Costa 1, Grasso. All. Antonucci

ARBITRI: Nicolosi – Valdettaro

NOTE: Parziali 3-2, 1-4, 1-1, 3-2. Napoli Nuoto: 6/18 superiorità numerica + 1 rigore sbagliato. Rapallo Pallanuoto: 3/6 superiorità numerica + 2 rigori realizzati.