Pallamano. Nuovo coach per la Jomi Salerno

È il francese Christophe Cassan il nuovo tecnico della Jomi Salerno. Cassan subentra a Francesco Ancona, sollevato dall’incarico nella giornata di ieri. Il neotecnico francese arriverà a Salerno nelle prossime ore e sarà, quindi, già pronto per dirigere in giornata il primo allenamento con la squadra.

Il club del presidente Mario Pisapia punta, così, su un profilo di altissima esperienza per la guida tecnica della Jomi Salerno che, in questa fase conclusiva della stagione, è chiamata a difendere lo scudetto conquistato lo scorso anno. Un curriculum importante quello del francese che in carriera conta 270 presenze nel massimo campionato di pallamano in Francia, 70 in Coppa Europea, oltre che numerosi trofei: la vittoria del Campionato nel 2015, 2 Coppe di Lega nel 2015 e 2016, 1 Coppa di Francia nel 2014 oltre che il secondo posto nei campionati 2014 e 2016.

“Prima di tutto vorrei ringraziare il club per la fiducia che mi è stata data, c’è una missione da compiere – ha dichiarato il nuovo allenatore della Jomi Salerno Christophe Cassan -. Non vedo l’ora di cominciare, sono molto entusiasta e curioso di conoscere il gruppo, la città, le persone. Abbiamo pochi giorni a disposizione per allenarci e prepararci in vista della prossima gara di campionato. Sono felice di poter collaborare con uno staff ambizioso, vincere è sempre molto difficile, ma lo è ancor di più farlo nel tempo. Per questo ho molto rispetto per un club, come la Jomi Pdo Salerno, che ha vinto tanto. Arrivo, quindi, a Salerno con molta umiltà, consapevole anche che la pallamano femminile in Italia sta crescendo”.