Pallamano. La Jomi Salerno torna in campo, sabato il match contro Pontinia

La Jomi Salerno si prepara a tornare sotto i riflettori della Serie A1. Dopo quasi un mese di sosta, legata agli impegni delle nazionali, la formazione campana è pronta a riprendere il proprio cammino in campionato. In questo lasso di tempo, c’è stata una piccola rivoluzione all’interno del club del presidente Mario Pisapia che riguarda la guida tecnica. La Jomi Salerno nei primi giorni di novembre ha annunciato l’addio di Laura Avram e al contempo l’approdo sulla panchina di Francesco Ancona. Il neo allenatore della Jomi Salerno debutterà sabato 19 novembre. Il team salernitano tornerà in campo per la sfida al vertice in casa del Pontinia. La Jomi Salerno, tuttora imbattuta in campionato, si presenterà al match da prima in classifica e forte di sei vittorie di fila ottenute nelle prime sei gare di Serie A1.

CAPITAN NAPOLETANO IN VISTA DELLA SFIDA DI SABATO

Dello scontro d’alta quota contro il Pontinia, si è espressa la giocatrice Pina Napoletano. Il capitano della Jomi Salerno, così come l’intera squadra guidata da coach Ancora, freme dalla voglia di ricominciare: “Finalmente abbiamo ripreso gli allenamenti con tutta la squadra e al netto di qualche problema fisico stiamo lavorando quasi al completo. Dopo la lunga pausa il gruppo è molto motivato: vogliamo continuare a confermarci in campionato. In questo lungo periodo di sosta c’è stato il cambio in panchina, con il nuovo tecnico gli allenamenti stanno procedendo molto bene. Da parte della squadra c’è stata sin da subito massima disponibilità rispetto alle nuove impostazioni del tecnico, posso dire che c’è stato un buon imprinting tra gruppo e allenatore. In palestra c’è uno spirito positivo e soprattutto la voglia di continuare a lavorare nella direzione giusta. Sabato ci attende un impegno importante contro Pontinia, ritroveremo Suleiky Gomez che è una ex e sicuramente un valore aggiunto per le nostre avversarie. Loro fino a questo momento hanno fatto molto bene e certamente giocheranno un ruolo da protagoniste in questa stagione, per questo non sottovaluteremo la gara”.