Pallamano. Jomi Salerno chiude con una vittoria, ora i play off

La Jomi Salerno trova il successo nella gara che chiude la regular season. Contro il Cassano Magnago alla Palumbo di Salerno arriva un’agevole vittoria (31 – 26) che proietta le atlete di Cassan verso l’importantissimo impegno dei playoff. Serve a scaldare i motori in vista del primo appuntamento con gli spareggi scudetto, infatti, la gara con il Cassano Magnago andata in scena questa domenica alla Palestra Palumbo di Salerno dove si sono sfidate due squadre che non avevano più da chiedere nulla al campionato. La Jomi era già certa del primato in classifica, così come il Cassano di chiudere in quinta posizione.

La Jomi Salerno fa immediatamente la voce grossa in casa propria: Ilaria Dalla Costa realizza la prima rete della gara dopo 2 minuti dal fischio d’inizio. Le salernitane sono poi guidate da un’ispirata Martina Barreiro che al minuto 10 porta le sue avanti di 5. Nessuna grande preoccupazione per le atlete di Cassan nell’affrontare un Cassano che parte contratto, nonostante l’intenzione di chiudere positivamente la stagione. Al quarto d’ora il tecnico francese opta già per le sostituzioni: in campo ci sono tutte le atlete più giovani guidate dall’esperienza del capitano della Jomi Salerno Pina Napoletano. Senza troppi problemi la Jomi avanza anche grazie alle buone prestazioni di Gislimberti e Fabbo: la numero 20 realizza la rete del + 8 al 18esimo minuto del primo tempo. La Jomi chiude la prima frazione sul risultato di 19 – 12.

La logica della gestione di forze ed energie guida mister Cassan nelle proprie scelte e, infatti, al ritorno in campo dopo l’intervallo, si rivede il sette iniziale. Ancora Dalla Costa al tiro e al gol nei primi minuti del secondo tempo, poi Riberiro e Rossomando portano la Jomi sul +10. Per Cassan è di nuovo tempo di far ruotare le sue ed in campo si rivedono le atlete più giovani. Intanto, il Cassano prova a risalire, sfruttando la buona giornata di Gozzi e Barbosu. Sono le salernitane, però, a conquistare la vittoria nella gara che chiude la regular season. Dopo il lungo infortunio, in occasione di Jomi Salerno – Cassano Magnago, è tornata in panchina Asia Mangone.

La Jomi Salerno sarà di nuovo in campo il prossimo mercoledì 8 maggio in occasione di Gara 1 delle semifinali playoff contro Bressanone. Gara 2 è, invece, in programma domenica 12 maggio alla Palestra Palumbo di Salerno.

“È stato molto positivo l’impatto che abbiamo avuto nella gara contro Cassano Magnago, una gara che sulla carta non valeva quasi niente perché ha riconfermato il nostro primo posto in classifica, ma ovviamente volevamo rifarci dopo il risultato negativo dell’andata – ha dichiarato Ilaria Dalla costa -. Nei giorni scorsi abbiamo già iniziato a lavorare in ottica Brixen, mercoledì c’è la prima semifinale scudetto. Siamo concentrate e ovviamente vogliamo portare a casa la posta in palio. Sarà fondamentale il contributo di tutte, dalle più grandi alle più piccole che giocano di meno, voglio ringraziarle perché ogni anno ci danno una grossa mano. Le partite saranno tante, speriamo di passare alla fase successiva, sono tutte concentrate in pochi giorni e quindi le rotazioni saranno fondamentali. C’è un titolo da difendere e, soprattutto, una coppa da conquistare visto che quest’anno purtroppo ne abbiamo mancate 2 su 2 e ovviamente è nel DNA di Salerno provare a vincere ogni anno. Vogliamo riconfermarci!”

Jomi Salerno – Cassano Magnago 31 – 26 (19 – 12)

Jomi Salerno: Mangone, Dalla Costa 2, Rossomando 2, Avagliano, Squizziato, De Santis 2, Danti, Ribeiro 4, Napoletano (K) 1, Fabbo 6, Pinto Pereira, Lauretti Matos 2, Petersen 1 Barreiro 5, Gislimberti 6.

All. Christophe Cassan

Cassano Magnago: Manfredini 1, Cobianchi (K) 2, Gozzi 5, Laita 2, Zanellini 1, Ponti (VK) 3, Zizzo A. 5, Barbosu 6, Barbuscia, Milan G. 1, Bertolino, Milan A., Zizzo C.

All. Marco Affricano

Arbitri: Vasile – Tempone