Paganese-Puteolana 3-4 dcr. Fatali i tiri dagli 11 metri per gli azzurrostellati

Paganese-Puteolana: al “Torre” di Pagani la squadra di mister Giampà ospita la Puteolana per il turno di Coppa Italia;  a strappare il pass per il turno successivo, dopo la lotteria dei rigori, sono i diavoli rossi. I granata affronteranno l’Afragolese nel prossimo turno domenica prossima.

Prima gara ufficiale per le due compagini campane che all’inizio del match provano a studiarsi senza rischiare nulla. Partita giocata a ritmi bassi con gli ospiti che si rendono pericolosi con Haberkon ed Esposito ma Pinestro è bravo a non farsi superare. Per la Paganese l’unico squillo arriva con Cusumano dalla distanza. Nella seconda frazione il ritmo si abbassa ancor di più e i 90 minuti terminano con il risultato di 0-0. Solo i calci di rigore riescono a decretare una vincitrice, con la Puteolana che strappa il pass per il prossimo turno grazie agli errori di Esposito e Scandurra.

Tabellino:
PAGANESE: Pinestro, Capone, Di Somma, Brugnano, Esposito, Nembot (54’ Scamburra), Verna (45’ Iuliano), Mazzeo, Cusumano, De Felice (80’ Maccherini), Ancora (71’ Tomolillo). Allenatore: Giampà.

PUTEOLANA: Maiellaro, Arrivoli, Varchetta, Amelio, D’Ascia (73’ Di Giorgio), Grieco, Gatto (71’ Catinali), Di Palma (30’ Senatore), Romano (54’ Di Lorenzo), Haberkon (54’ Guarracino), Esposito. Allenatore: Marra.

Ammonizioni: D’Ascia, Amelio
Espulsioni:

ph credit: Carol Violante