Paganese. Herrera ceduto al Lecce

Tramite comunicato ufficiale, la Paganese dà notizia della cessione a titolo definitivo del centrocampista Eric Orlando Quintero Herrera al Lecce. Il prezzo del calciatore si aggira attorno ai 75 mila euro, la stessa cifra pagata per portarlo da Avellino a Pagani. L’annuncio pubblicato in data odierna, 21 gennaio, è solo una formalità. Il panamense infatti è approdato in terra salentina già dalla scorsa settimana. Nella stagione in corso il centrocampista ha collezionato 19 presenze e 3 reti con la maglia azzurrostellata. Nonostante il tentativo di trattenerlo e le ripetute dichiarazioni di non volerlo cedere, mister Sottil deve rinunciare al suo gioiellino. Il centrocampista classe ’92, era arrivato nella sessione di mercato estiva dall’Avellino. Fu un grandissimo colpo per la squadra del salernitano, che aveva beffato tutte le concorrenti. La sua carriera italiana comincia con il trasferimento al Pordenone calcio, che nel 2010 militava nella serie D. Dopo una sola stagione si trasferisce nella società bianco verde nella quale rimane fino alla scorsa estate, 2014, contribuendo all’ascesa dalla C1 alla B. Con gli irpini ha collezionato 2 gol in 35 partite. Nella sua carriera ha collezionato in totale 10 gol. Da quanto si evince dalle dichiarazione del direttore generale Cosimo D’Eboli, non è stato un addio facile dal punto di vista tecnico. “Eric Herrera è un ottimo calciatore e la Paganese non può che ritenersi soddisfatta dell’operazione conclusa con il Lecce anche se, sul lato tecnico, ci dispiace privarci di un elemento di indubbio valore.- continua D’Eboli – Avevamo diverse richieste per il calciatore che in questa prima parte della stagione ha fatto molto bene con la Paganese e per la nostra società è motivo di orgoglio aver scommesso su un atleta che oggi viene premiato nell’impegno che ha profuso con la nostra squadra e che non potevamo non accontentare. – conclude il dg – Sappiamo di privarci di un elemento importante di indiscusso valore tecnico ma siamo intervenuti immediatamente sul mercato e siamo ancora vigili per consegnare a mister Sottil una squadra ancora più completa per il raggiungimento del nostro obiettivo che è quello della salvezza”.

Per quanto riguarda il neo svincolato Gianmarco Fiory dalla Juve Stabia, si apprende che ha già trovato una nuova sistemazione. Sempre oggi, il direttore generale Massimo Londrosi ha presentato il nuovo acquisto della sua squadra, il Pavia.

Cristina Mariano

Condividi