Paganese-Angri 3-2. Il derby dell’agro va agli azzurrostellati

La Paganese si aggiudica il 74esimo derby dell’agro superando, tra le mura amiche dello stadio Marcello Torre, l’Angri. Una gara combattuta, con i grigiorossi che passano subito in vantaggio con Giordano, ma vengono ripresi sul finale di metà tempo dagli azzurrostellati. La squadra di Floro Flores stoicamente raggiunge il pareggio nella ripresa, ma al tramonto della gara arriva la punizione di D’Agostino che regala la vittoria ai suoi.

LA PARTITA

Il primo tempo vede la squadra di mister Floro Flores partire col piede giusto. Infatti, i doriani passano subito in vantaggio con Giordano, che al quarto minuto sblocca il risultato al Torre. Gara nettamente in salita per la Paganese, che davanti al proprio pubblico prova reagire allo svantaggio, rincorrendo il pareggio. La rete del pari arriva solo nella parte finale della prima frazione di gioco con Pozzebon (prima rete con la maglia della Paganese, ndr), mentre in pieno recupero c’è il sorpasso ad opera di D’Agostino, che manda le squadre a riposto con gli azzurrostellati avanti di una rete.

Nella ripresa ci impiega poco l’Angri a rimettere in equilibrio il derby. Nelle battute iniziali del secondo tempo è il centrocampista Leone a raggiungere il pareggio per i grigiorossi. Il match sembra poter entare in una fase scoppiettante, come lo è stato anche nella prima frazione di gioco, ma i ritmi calano e la sfida sembra essere bloccata.

Il derby prosegue sotto una fitta pioggia, che condiziona anche le giocate. Sfiora il nuovo vantaggio l’Angri, ma la sfida sembra incalanarsi verso un epilogo senza vicintori. Non è della stessa idea D’Agostino, che ancora una volta nel finale di tempo trova la rete per i padroni di casa. La Paganese resta in dieci dopo l’espulsione di De Felice, che lascia i suoi in inferiorità numerica nei minuti di recupero. Termina così il derby dell’agro, che va alla Paganese di Giampà.

Tabellino di gara
Paganese – Angri 3-2

Paganese (3-4-3): Pinestro; Maccherini (76′ Ancora), Capone, Brugnano; Cusumano (69′ Oprean), Iuliano, Verna (67′ Cipolla), Adeyemo (76′ Di Somma); De Felice, Pozzebon (82′ Nembot), D’Agostino. A disp.: Reclaf, Esposito, Agostini, Semonella. All. Giampà

Angri (4-3-3): Bellarosa; Ricchio, Manzo, Pagano, Liguoro; Leone, Maranzino (90′ Varsi), Visconti; Celiento, Manfrellotti (56′ Barone), Giordano (76′ Palladino). A disp.: Sorrentino, Cassata, Delle Curti, Alfano, Fiore, Fabiano. All. Floro Flores

marcatori: 4′ Giordano (A), 38′ Pozzebon (P), 45’+3′ e 87′ D’Agostino (P), 47′ Leone (A)

ammoniti: De Felice (P), D’Agostino (P)
espulsi: De Felice (P)

arbitro: sig. Gianlcuca Catanzaro della sez. Catanzaro
assistenti: Lorenzo D’Alessandria della sez. di Frosinone e Paolo Cozzuto della sez. di Formia