Padova-Benevento. Vincere per continuare a scalare la classifica: le probabili formazioni

La Strega vuole continuare a macinare punti. Non c’è tempo per pensare al successo casalingo ottenuto con il Crotone, adesso testa al Padova. I giallorossi di mister Cristian Bucchi, dopo essere tornati ad assaporare la gioia dei tre punti, domani sera alle ore 21:00 saranno impegnati allo stadio Euganeo contro gli uomini di Claudio Foscarini (18esima giornata di Serie B). Si può definire un periodo davvero nero per il club biancorosso. Il Padova, fanalino di coda della serie cadetta, arriva da ben quattro ko di fila (9 gol subiti nelle ultime quattro gare), trend che il Benevento cercherà di sfruttare per mettere a segno una bella vittoria esterna che manca dal 25 settembre con il Cittadella.

COME ARRIVA IL PADOVA ‚Äî Quattro gli indisponibili per Foscarini. Fuori Guidone, Sarno, Della Rocca, Trevisan (squalificato). Diversamente dai match precedenti mister Foscarini, che sente la panchina scottare sempre più, per la gara di domani dovrebbe optare per il 3-5-2. Perisan in porta, Vogliacco, Capelli e Ceccaroni in difesa, Salviato, Broh, Pinzi, Pulzetti e Contessa a centrocampo con Bonazzoli e Capello a comporre il duo d’attacco.

COME ARRIVA IL BENEVENTO ‚Äî Tutti arruolati per il match di domani eccetto Martin Bukata. Tornano a disposizione di mister Cristian Bucchi il metronomo del centrocampo Nicolas Benito Viola e Filippo Bandinelli che ha di fatto scontato il turno di squalifica infertogli dal Giudice Sportivo. Gli undici che dovrebbe schierare il tecnico giallorosso sono: Montipò tra i pali, difesa a quattro con Maggio, Volta, Billong e Letizia, Buonaiuto, Tello, Viola e Improta a centrocampo, mentre a dare vita al duo d’attacco molto probabilmente saranno Coda e Insigne, protagonisti nella vittoria casalinga con il Crotone.

PROBABILI FORMAZIONI

PADOVA (3-5-2): Perisan; Vogliacco, Capelli, Ceccaroni; Salviato, Broh, Pinzi, Pulzetti, Contessa; Bonazzoli, Capello.

A disposizione: Favaro, Merelli, Cappelletti, Vogliacco, Zambataro, Belingheri, Mazzocco, Minesso, Serena, Chinellato, Cisco, Clemenza, Marcandella. Allenatore: Claudio Foscarini.

BENEVENTO (4-4-2): Montipò, Maggio, Volta, Billong, Letizia, Buonaiuto, Tello, Viola, Improta, Coda, Insigne.

A disposizione: Puggioni, Gori, Di Chiara, Gyamfi, Antei, Costa, Tuia, Sparandeo, Sanogo, Bandinelli, Del Pinto, Volpicelli, Goddard, Asencio, Ricci. Allenatore: Cristian Bucchi.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi