Oratorio Don Guanella. Biagio Sequino pronto all’esordio in campionato: “Noi pronti, Barrese, una grande squadra”

La Promozione torna in campo per aprire il campionato 2020/2021. Ai nastri di partenza l’Oratorio Don Guanella e Biagio Sequino, che affronteranno la Barrese, una neopromossa.

La nostra redazione ha intercettato il terzino destro Biagio Sequino.

Domenica finalmente si parte, comincia il campionato anche per voi. Cosa ti aspetti in questa nuova stagione? Secondo te sarà un campionato diverso guardando anche cosa stia succedendo ad altri campionati per colpa dell’emergenza covid-19?

“Innanzitutto voglio fare un in bocca al lupo a tutti per questo nuovo campionato dopo un brutto periodo per tutti noi. Sicuramente sarà un campionato diverso dal punto di vista mentale dobbiamo iniziare a convivere con questa emergenza”.

Secondo te che effetto farà vedere le gradinate vuote e giocare senza il vostro ma anche il pubblico avversario ogni domenica?

“Il pubblico è fondamentale in queste categorie soprattutto per piazze importanti che sono abituate a fare calcio con tanta gente allo stadio. Questo può condizionare molte squadre, ma credo che ora risulta difficile avere il pubblico allo stadio visto ancora la forte emergenza”.

Domenica inizierete subito in un campo ostico visto il mercato condotto dalla Barrese, della nuova proprietà del presidente Finizio, come penserete di fermarli?

“Si, la Barrese è una grandissima squadra.. noi ci faremo trovare pronti e cercheremo di iniziare subito con il piede giusto”.

Cosa ne pensi di questo Girone C dove la lega vi ha inserito? Ad occhio sembrerebbe il più difficile ma anche il più bello viste le società partecipanti?

Il girone C, a mio avviso, credo sia un girone veramente duro, tantissime squadre attrezzate, nessuna squadra di basso livello sarà un campionato molto equilibrato”.

Quest’anno quali obiettivi vi porrete? Una salvezza tranquilla oppure proverete ad andare oltre provando a piazzarvi nella zona play-off?

Bisogna pensare partita per partita visto il girone che ci aspetta poi gli obbiettivi si valuteranno con il tempo”.

Cosa ti senti di dire ai tuoi supporters in questa situazione un po difficile per tutti noi che stiamo vivendo e che dovranno purtroppo essere lontani dal Landieri?

Spero quanto prima migliorerà questa situazione così la gente tornerà presto a supportarci al Landieri. Per adesso bisogna avere pazienza e invito comunque a seguirci in tanti tramite i social che sono in continuo aggiornamento grazie al nostro addetto stampa Vincenzo Celentano. Forza ODGS state al nostro fianco per questa nuova avventura”.

Enzo Papolino

Condividi