Nocerina. Riscattato Baldan, le ultime sui molossi

La notizia era nell’aria da giorni, e finalmente stamattina è arrivata: la Nocerina ha riscattato il cartellino di Marco Baldan. Il ventenne centrale difensivo, in comproprietà con il Milan, è stato acquisito per intero dal club Molosso alle buste, ad ulteriore testimonianza del valore intrinseco del giocatore, che i rossoneri di Allegri non hanno voluto mollare fino alla fine. E’ senza dubbio un’operazione fondamentale, perch√© interessa uno dei tasselli principali della squadra, perdipiù autore di una stagione superlativa condita anche da qualche gol importante, come quello contro il Latina nella semifinale playoff. Proprio da Baldan bisogna ripartire per delineare la squadra del prossimo anno, sempre ammesso che alla fine Citarella acconsenta ad iscriverla in Lega Pro. Sulla sua pagina facebook, il patron rossonero ha usato parole di fuoco contro coloro che non fanno altro che parlare e criticare, magari seduti davanti alla tastiera di un computer, ma che quando poi si tratta di scendere in campo e prendere impegni in prima persona, si tirano irrimediabilmente indietro.

Alla fine il presidentissimo, per troppo amore nei confronti della sua creatura ( lo testimonia il duro scontro verbale avuto con Lotito in assemblea di Lega sulla questione della ripartizione dei diritti televesivi, scontro che ha tutto il sapore di una scaramuccia pre-derby), non verrà meno ai propri impegni, resterà però da stabilire che tipo di campionato la Nocerina sarà in grado di disputare. Da ciò dipenderà anche la scelta del tecnico: Auteri ha dichiarato di essere pronto a tornare con un progetto ambizioso, Sebastiano Siviglia resta in pole, nelle ultime ore si è registrato un ritorno di fiamma per Aldo Firicano. La sensazione comunque è che il nodo mister non si scioglierà prima del 30 giugno, data ultima per presentare l’iscrizione al campionato.

Condividi