Nocerina. Domani si recupera la trasferta di Formia, lungo stop per Diakitè

Torna in campo domani la Nocerina dopo la bella vittoria di tre giorni fa contro la Torres nel recupero della gara della dodicesima giornata del girone G di Serie D contro l’Insieme Formia: i laziali vengono dal buon pareggio casalingo contro il Latina ed occupano la nona posizione in classifica, ma l’unico precedente al Parisio sorride ai rossoneri, che nella stagione ’94-’95 si imposero per 0-3 con i gol di Fontanella, Pallanch, e Cancellato con Gigi Del Neri in panchina ed a fine stagione raggiunsero la promozione in C1 a discapito del Matera.

Mister Cavallaro dovrà però fare ancora a meno di Adama Diakitè, ai box per una lussazione alla spalla che lo terrà fuori circa un mese e mezzo, quindi probabilmente punterà ancora su De Julis e Dammacco in avanti, alla luce delle altre due indisponibilità nel reparto avanzato rossonero con Sorgente e Talamo out ma soprattutto del tutt’altro che perfetto stato di forma di Sandomenico che non è sembrato molto in palla nelle ultime due uscite.
In gruppo e convocato Faissal El Bakthaoui mentre si attende ancora l’arrivo dalla Turchia del transfert che gli permetterà di essere un giocatore della Nocerina  a tutti gli effetti. I convocati:

PORTIERI: Cappa (2000), Volzone (2000)
DIFENSORI: Donida (1992), Impagliazzo (1992), Morero (1982), Rizzo (1998), Saporito (2001)
CENTROCAMPISTI: Cuomo (2002), Donnarumma (1998), Esposito (2003), Fois (2002), Garofalo (1984), Katseris (2001), Manoni (1997), Petito (2002), Pisani (2001), Vecchione (1999)
ATTACCANTI: Dammacco (1998), De Iulis (1993), Improta (1984), Sandomenico (1990)