Nocerina. Arrestato il presidente Citarella. Ecco le accuse

Il presidente della Nocerina Giovanni Citarella è stato arrestato dalla GdF, che ha anche sequestrato il 42% del capitale sociale del club oltre a beni mobili ed immobili e disponibilità finanziarie per centinaia di migliaia di euro. Con Citarella in carcere anche il fratello Christian e il cognato di quest’ultimo. Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata all’emissione di fatture false e all’intestazione fittizia di beni. La Nocerina avrebbe pagato i dipendenti in nero. (ansa)

Condividi