Nazionale. Chiellini: “Il match con Rep.Ceca può essere la svolta”

“La partita con la Repubblica Ceca e’ la piu’ importante perche’ ci puo’ far svoltare il girone ma perdere ci riporterebbe nel mischione. Siamo consapevoli dell’importanza della gara”. Giorgio Chiellini conosce bene l’importanza della sfida di Praga del 7 giugno in cui l’Italia puo’ ipotecare la qualificazione al Mondiale di Brasile 2014.

“La partita di Praga puo’ essere la svolta”, dice il difensore nazionale a Coverciano. Il ct Cesare Prandelli ha chiesto di non pensare alla Confederation Cup ma di concentrarsi solo sulla partita del 7 giugno.

“Questa settimana e’ servita a recuperare energie nervose piu’ che fisiche, ma c’e’ grande voglia di fare da parte di chi c’e’ da tanto tempo e da parte dei nuovi. Significherebbe ipotecare in gran parte la qualificazione”, prosegue Chiellini. “Stare insieme un mese e’ un’occasione importante per crescere. Lo sappiamo bene, quattro anni fa in Sudafrica non l’abbiamo affrontata nel modo giusto e abbiamo pagato pegno. Il mister per primo sa quanto sia importante vedersi tutti i giorni, speriamo sia un trampolino di lancio per il 2013-2014”.

fonte: Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.