Napoli. Zuniga lancia l’accusa: ” Non gioco per colpa della società…”

“Perch√© non gioco? Sono a posto fisicamente, ma non so davvero il perch√©”. Parole e musica di Camilo Zuniga, il difensore colombiano del Napoli si sarebbe espresso cos√¨ al quotidiano colombiano El Tiempo, in un’intervista non autorizzata e per la quale sarà probabilmente multato dalla società.

“Ho parlato anche con il direttore sportivo (Giuntoli n.d.r.), si aspetta il mercato invernale, ma se vogliono vendermi devo giocare“. Cos√¨ prosegue l’esterno caduto nel dimenticatoio prima con Benitez poi con Sarri. “Sarebbe più facile il trasferimento se giocassi, sono in silenzio da troppo tempo, mi chiedono il perchè nel mio paese, ma io sto bene. In Coppa America ero in ottima forma, a Napoli non gioco a causa della società“.

Chiusura sull’infortunio e sul recupero: “Un periodo terribile, uno stop arrivato nel mio momento migliore, ma ora sto bene. Per ritrovare continuità devo giocare, perchè da tempo non ho minuti nelle gambe“.

 

 

Condividi