Napoli, via anche Donadel. Cessione in extremis al Verona!

Clamoroso colpo di coda per il Napoli. Bigon, dopo Calaiò, è riuscito a piazzare anche Marco Donadel. L’ex viola, autentico fantasma nel suo biennio trascorso a Napoli, è di fatto un nuovo calciatore del Verona. L’Hellas di Mandorlini si era convinta a puntare sul giocatore, prelevandolo in prestito, nelle ultime battute di mercato.

Una corsa contro il tempo, contratti da ultimare e depositare nel box della Lega: i due club sono riusciti a concludere l’affare in tempi da record. Il Napoli si libera del giocatore ma non del suo ingaggio: il club azzurro infatti pagherà per intero lo stipendio al giocatore, senza alcuna partecipazione del club scaligero.

La conferma del buon esito della trattativa giunge direttamente dal procuratore del mediano ex Fiorentina, Andrea D’Amico: “Siamo riusciti a chiudere le ultime due operazioni, Rubin e Donadel sono a tutti gli effetti due nuovi calciatori del Verona. Marco si trasferisce in Veneto con la formula del prestito”.

Condividi