Napoli. Valzer di attaccanti: Peri≈°iƒá lontano, Michu più vicino, Pandev e Duvan ai saluti

Mentre Peri≈°iƒá sembra allontanarsi, sia per la richiesta di oltre 10 milioni di euro del Wolfsburg che per il ruolo da vice Higuain, prende più sostanza la possibilità di vedere Ayew in azzurro. L’attaccante del Ghana ha militato col Marsiglia nella scorsa stagione, quando ha segnato due volte al Napoli nel girone di Champions. L’alternativa più vicina è Miguel P√©rez Cuesta, meglio conosciuto come Michu, osservato speciale di Benitez, lo spagnolo dello Swansea classe ’86 è rimasto fermo per diversi mesi a causa di un infortunio alla caviglia, inoltre il recente acquisto di Bafetimbi Gomis da parte del club inglese sarebbe un’ulteriore chiusura al suo pieno utilizzo. Ma prima di fare passi affrettati la dirigenza azzurra vuole sincerarsi delle sue condizioni, magari chiedendo il prestito con opzione d’acquisto al termine della stagione.

Rimanendo sempre in attacco, per un binario arrivi che comincia a vibrare, c’è quello delle partenze che attende sul vagone alcuni passeggeri. In primis c’è Goran Pandev, diversi sondaggi per il macedone, tra i papabili ci sono i greci del Paok Salonicco e i turchi del Bursaspor. Il calciatore sa di non essere pedina intoccabile, spetterà al suo giudizio la scelta migliore. Anche per Duvan Zapata si complica la situazione, il colombiano chiede maggiore impiego, pertanto il prestito potrebbe essere la soluzione migliore sia per lui che per la società, Torino e Sampdoria bussano alla porta di Bigon per valutare il da farsi.

Condividi