Napoli. Striscione pro Quagliarella: “Ci riabbracceremo Fabio figlio di questa città”

Per Fabio Quagliarella è tornata finalmente la tranquillità, dopo la fine del processo a suo favore durato cinque lunghi e stressanti anni, lo stalker che aveva minacciato il giocatore di Castellammare e la sua famiglia, rendendogli la vita veramente impossibile a Napoli, è stato condannato. Questa è stata la ragione per cui Quagliarella decise di cambiare città, andando poi a Torino nella Juventus. Infatti solo adesso i tifosi partenopei hanno capito che non si trattava di un vero tradimento. Dopo queste rivelazioni, oggi prima della partita al San Paolo tra Napoli e Crotone, i tifosi partenopei con uno striscione hanno voluto inviare un forte messaggio d’affetto al giocatore della Samp, usando queste parole: “Nell’inferno in cui hai vissuto… enorme dignità. Ci riabbracceremo Fabio figlio di questa città “. Questa frase testimonia che i tifosi napoletani dopo aver capito i problemi del giocatore, sono ancora una volta al fianco di Quagliarella.

 

Nunzio Marrazzo