Napoli. Spalletti: “Tre punti importantissimi”

Dopo Elmas, a parlare per il Napoli è mister Luciano Spalletti, che raggiante per la vittoria sull’Atalanta e per la fuga della sua squadra fa il punto della situazione:

“Era una partita difficile da giocare, sono tre punti importantissimi. Ma per quello che vogliamo fare, non ci sono punti meno importanti. C’è da essere sempre noi stessi e andare in campo e sbagliare di meno, ma sempre con l’intenzione di chiudere la partita. L’Atalanta ha giocato una grandissima partita, questo da la dimensione di quanto siano importanti questi punti portati via da questo campo. La mia squadra ora è abituata a giocare anche su questi campi, contro questi cori e le difficoltà che possono creare ambienti come questo. Osimhen? Un calciatore che ha questi strappi, queste vampate di velocità, stasera era stanco ma ci ha messo del suo, ha fatto quello che doveva fare. Kvara? Abbiamo preferito non fargli fare un altro viaggio in aereo, il ragionamento va fatto in maniera corretta e per come gestisci tutto il collettivo”.

POTREBBE INTERESSARTI