Napoli. Si guarda in casa Cagliari per il dopo Allan

Si respira aria di rivoluzione in casa Napoli. Diversi potrebbero essere i calciatori che sin qui hanno fatto le fortune del club di Aurelio De Laurentiis a lasciare l’ombra del Vesuvio nella prossima sessione estiva di calciomercato. Tra i possibili partenti sembrerebbe esserci anche Allan. Il centrocampista brasiliano, nonché uno dei principali artefici del famoso ammutinamento post Napoli-Salisburgo, potrebbe salutare i partenopei dopo la bellezza di cinque stagioni con indosso la maglia azzurra. Il calciatore classe 1991 di Rio de Janeiro, arrivato alle pendici del Vesuvio nel luglio del 2015 dall’Udinese, è conteso da diversi club. Tra questi ci sarebbe anche l’Everton dell’ex Carlo Ancelotti. Dunque, Allan potrebbe salutare gli azzurri.

Il Napoli in questo senso si sarebbe attivato già da tempo, mettendosi alla ricerca di un degno erede. Sono molteplici i nomi finiti sul taccuino del ds Cristiano Giuntoli. Uno di questi, secondo il ‘Calciomercato.it’, sembrerebbe essere anche quello Nahitan Nandez. Il centrocampista del Cagliari, dopo aver superato diverse divergenze con la società rossoblù, è pronto a prolungare il proprio contratto, nel quale sarà inserita una clausola rescissoria da 38 milioni di euro. Ma nonostante il rinnovo, la permanenza in Sardegna del calciatore classe 1995 non è scontata. Infatti, il club di Aurelio De Laurentiis, in caso di addio di Allan, sarebbe pronto a farsi avanti per il centrocampista uruguaiano. Nahitan Nandez piace molto a mister Gennaro Gattuso e lo stesso giocatore avrebbe già dato l’ok per un ipotetico trasferimento in azzurro.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi