Napoli-Sassuolo. Tre out per Dionisi, torna Anguissa?

Dare continuità ai risultati per consolidare il primato in classifica. Questa è la prerogativa in casa Napoli a pochissime ore dal match contro il Sassuolo, che può segnare un’altra pagina importante per il calcio partenopeo.

TENTAZIONE ANGUISSA

Spalletti darà spazio a chi non ha giocato contro i Rangers in Champions  League. C’è la tentazione di mandare in campo dal primo minuto il rientrate Anguissa, anche se si potrebbe pensare a preservare il centrocampista, vista la panchina lunga. Ballottaggio in difesa tra Mario Rui e Olivera, mentre Juan Jesus tornerà a fare coppia con Kim Min-Jae. In attacco ritornano Osimhen, Kvaratskhelia e Lozano.

ASSENZE PERICOLOSE

Out Defrel, Muldur ma soprattutto Berardi, probabile l’utilizzo del napoletanto D’Andrea in attacco con Laurienté e Pinamonti. Ballottaggio in difesa tra Kyriakopulos e Rogerio, rientra il capitano Ferrari.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Min-Jae, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt; D’Andrea, Pinamonti, Laurienté. All. Dionisi