Napoli, Reina: “Deluso dal Liverpool ma ora sono in un grande club”

Pepe Reina saluta i tifosi del Liverpool e si toglie qualche sassolino dalla scarpa. Il portiere, ceduto in prestito al Napoli, ha scritto una lettera aperta in cui rimprovera al club di Anfield Road di avere deciso il suo futuro praticamente senza interpellarlo ma si dice pronto a iniziare la nuova avventura in un club con un progetto ”ambizioso” e un ”grande manager” come Rafa Benitez. ”E’ una strana sensazione per me pensare che la prossima stagione non saro’ un giocatore del Liverpool. Negli ultimi otto anni e’ tutto cio’ che ho conosciuto. Il club, lo staff, la citta’, la gente e i tifosi hanno giocato un grande ruolo nella mia vita”, scrive Reina nella missiva pubblicata sul suo sito ufficiale. Dopo avere ripercorso alcuni dei momenti piu’ significativi del lungo periodo trascorso al Liverpool, Reina si dice ”deluso per il fatto che non saro’ parte di tutto questo e anche se andar via non e’ stata una mia decisione la accettero’ come ho sempre accettato qualsiasi decisione che il Liverpool ha preso per me”. ”Se ritengono che la cosa migliore per me e per loro sia mandarmi in prestito al Napoli per una stagione, allora cosi’ sia -spiega ancora l’estremo difensore-. Napoli e’ una nuova sfida per me e so che i suoi tifosi hanno la stessa passione per la loro squadra di quelli del Liverpool, quindi non vedo l’ora di giocare per loro questa stagione e daro’ tutto me stesso”. (adnkronos)

Condividi