Napoli. L’ex Lavezzi dona generi alimentari alla sua città natale

Anche l’ex Napoli, Ezequiel Lavezzi, nome ancora fortemente custodito nel cuore del popolo partenopeo, ha deciso di scendere in campo per dare il proprio contributo alla lotta contro l’acerrimo Coronavirus.

Alle tante iniziative di solidarietà, infatti, si è aggiunta quella del Pocho Lavezzi, che secondo quanto raccolto da Olé ha  recentemente donato 70.000 euro alla sua città natale, Villa Gobernador Galvez. La cospicua somma donata dall’ex Napoli e PSG, ritiratosi dal calcio giocato dopo l’ultima esperienza ai cinesi dell’Hebei China Fortune, è servita per l’acquisto di ben 7.500 confezioni di generi alimentari che il comune distribuirà alla popolazione locale. A confermare il nobile gesto del Pocho è stato lo stesso entourage dell’argentino.

 

Nunzio Marrazzo